minorca

Minorca: un paradiso da scoprire

Minorca è una meta da sogno, capace di regalare esperienze, paesaggi e un mare da sogno. 

Quest’isola è un piccolo gioiello, la più tranquilla delle Baleari ma capace di offrire una bellezza che lascia senza fiato.

L’UNESCO ha dichiarato Minorca “Riserva della Biosfera” e tutti possono apprezzare le spiagge bianche, le tante calette dove l’acqua cristallina assume sfumature verdi, azzurre, turchesi e blu ed è circondata da una vegetazione lussuriosa.

Vogliamo aiutarvi nella scoperta di Minorca, suggerendovi le migliori attrazioni da non perdere.

Minorca: le spiagge

minorca

Ottanta tra spiagge e calette. Da Son Bou, la più lunga dell’isola, tre chilometri di sabbia dorata e mare limpido a Cavalleria, 450 metri di sabbia rossa, acqua verde chiaro e rocce marroni che la circondano. A Cala Pregonda la sabbia è rossa e il mare è di un azzurro chiaro tendente al verde e intorno ci sono solo rocce. A Cala Blanca, invece, la sabbia è bianchissima e soffice. Cala Macarella, invece, regala un’esperienza unica, indimenticabile, con il suo aspetto selvaggio e l’acqua di un’impressionante color turchese.

Minorca: i sentieri

minorca

L’isola è piena di sentieri da percorrere per scoprire la natura. Il più suggestivo è il Cami de Cavalls, 185 chilometri di antichi sentieri che circondano l’isola. Alcuni tratti di questo sentiero risalgono al XIV quando, come raccontano la storia, venne costruito con funzione difensiva. Il chilometro zero si trova nel porto di Mahòn. Percorrere il Cami de Cavalls vuol dire catturare l’essenza di Minorca.

Minorca: le città

minorca

Mahòn, la capitale amministrativa dell’isola, si sviluppa intorno al più grande e lungo porto naturale del Mediterraneo. Ripide e caratteristiche viuzze portano al centro storico, un mix tra antico e moderno. Qui svetta la fortezza di Isabella II, maestoso esempio di architettura militare.

A Ciutadella, con il suo cavallo di bronzo alto 8 metri, si respira cultura e storia grazie ai suoi tanti edifici in stile gotico e barocco.

La città però è anche il centro del divertimento dell’isola. Qui potrete trovare la vita notturna dell’isola, tra discoteche, locali e bar.

Minorca: natura e storia

minorca

Se amate la natura non potete perdervi una visita al Parco di s’Albufera des Grau, una laguna naturale dove ammirare dune di sabbia, isolotti disabitati, laghetti, uliveti e rare specie animali e vegetali.

Se invece volete scoprire di più sulla storia di Minorca dovete ammirare le talaiotstaulas, antiche costruzioni preistoriche in pietra a forma di T, costituite da due monoliti. Vi racconteranno molto della storia dell’isola.

minorca

Vi abbiamo convinti? Volete partire alla scoperta di Minorca? Veniteci a trovare e organizzeremo il vostro viaggio nei minimi dettagli.

Se, inoltre, volete essere sempre aggiornati sulle nostre novità e sulle nostre migliori offerte seguiteci su Facebook e iscrivetevi alla nostra newsletter, riceverete uno sconto di 50€ sul vostro prossimo viaggio.