brighton

Brighton: 4 motivi per visitare London by the sea

Brighton, per gli inglesi, è una versione marina e più easy di Londra, da cui dista meno di un’ora di treno.

La cittadina, però, non è solo il luogo scelto da molti londinesi per fuggire dallo stress cittadino e anche un delle città più vive del Regno Unito, un mix di giovani, musica e creatività.

Oggi vi raccontiamo 4 ottimi motivi per visitare Brighton.

Brighton: i festival

Ogni anno la cittadina di Brighton è animata da numerosi festival. 

brighton

 

Il più famoso è sicuramente il Brighton Festival. Tre settimane di musica, teatro, danza, circo, arte, cinema, letteratura, dibattiti ed eventi all’aperto che ogni anno, dal 1967, animano la città.

Non vi basta? Ecco il Brighton Fringe, festival/happening teatrale secondo per importanza solo al Festival di Edimburgo.

Sempre a maggio la città è animata anche dall’Artists Open Houses, evento d’arte contemporanea che si tiene nelle case e negli studi degli artisti. 

Brighton: La North Laine

North Laine è il quartiere più cool di Brighton: club di ogni genere, una vita movimentata, ristoranti vegani, spazi vintage, negozi di dischi e librerie e tanta street art, soprattutto lungo Trafalgar Street. 

brighton

 

In questo quartiere da 150 anni si tiene uno dei mercati delle pulci più pittoreschi d’Europa, quello di Upper Street.

Non perdetevi la Nerd Nite, una serie di presentazioni di argomenti di nicchia che si svolgono all’interno di una stanza sopra un pub.

Tutti i relatori sono simpatici nerd e gli eventi sono veri e propri cult.

Brighton: i musei

Anche se piccola come città, il Museo cittadino ospita importanti collezioni e opere d’arte provenienti da tutto il mondo.Tra mobili in stile Art Nouveau e Art Deco potete ammirare opere d’arte provenienti dall’Africa, dall’Asia e dall’America.

brighton

 

L’arte qui non è solo questione di musei. La città è ricca di gallerie d’arte vivaci.

La più suggestiva è sicuramente Fabrica, una galleria che ha sede in un’antica chiesa e che commissiona installazioni artistiche in tema con l’edificio, con lo scopo di incoraggiare un dialogo tra artisti e visitatori all’interno dello spazio della galleria.

Brighton: il lungomare

Il lungomare di questo vecchio villaggio di pescatori non avrà il fascino o l’attrattiva di altri lungomare o promenade più famosi, come quello di Napoli o quello di Nizza, ma ha una bellezza particolare con le sue spiagge che di pomeriggio si riempiono di giovani che si danno al surf o che si fanno un giro su Brighton Airways i360, un osservatorio mobile che raggiunge i 160 metri di altezza e rende possibile ammirare tutta la costa con un solo sguardo. 

brighton

Regalatevi una passeggiata lungo il pontile di 525 metri dove un tempo Stanlio e Olio giravano le loro comiche. Attenzione ai gabbiani, veri padroni della zona. Tenteranno di rubarvi il vostro gustoso fish and chips.

brighton

 

Vi abbiamo convinto? Volete scoprire Brighton, la città più hipster d’Europa? Veniteci a trovare e organizzeremo il vostro viaggio.

Se, inoltre, volete essere sempre aggiornati sulle nostre novità e sulle nostre migliori offerte seguiteci su Facebook e iscrivetevi alla nostra newsletter, riceverete uno sconto di 50€ sul vostro prossimo viaggio.