viaggiare ad ottobre

Viaggiare ad ottobre: ecco quali sono le mete da non perdere

Viaggiare ad ottobre è un lusso che molti si vorrebbero permettere.

Non parliamo di un lusso economico (molte mete, infatti, sono molto economiche da raggiungere in questo periodo) ma di un vero e proprio lusso temporale.

Ottobre, infatti, è il mese in cui si torna stabilmente a lavoro, in cui i bambini hanno già ripreso ad andare a scuola e non ci sono feste all’orizzonte.

Viaggiare ad ottobre è il lusso che si regalano e concedono i veri viaggiatori.

Vediamo insieme 3 mete da non perdere in questo mese.

Viaggiare ad ottobre: la Giordania

viaggiare ad ottobre

Passato il caldo eccessivo, la Giordania è una delle mete perfette per ottobre.

Le temperature miti autunnali vi permetteranno di godervi a pieno la storia e la bellezza di questa nazione.

I 2000 anni di Petra, la città scavata nella roccia, il Siq, la grande gola che vi farà vivere un emozione all’Indiana Jones, la Riserva della Biosfera di Dana. Sono solo alcune delle bellezze che questa piccola nazione ha da offrire.

Qui millenni di storia si sposano alla perfezione con la natura selvaggia regalando emozioni che sono difficili da raccontare. Bisogna viverle.

Viaggiare ad ottobre: la Cina Sud Orientale

viaggiare ad ottobre

Novelli Marco Polo partite alla scoperta della Cina Sud Orientale, delle regioni del Guangxi e dello Yunnan, le parti più poetiche della Cina.

Dimenticate le megalopoli coperte dalla smog e inebriatevi con la vista di risaie terrazzate, gole profonde e vette innevate. Vi sembrerà di vivere in un tempo ormai lontanissimo.

Concedetevi una spettacolare crociera sul fiume LI, visitate i villaggi intorno a Longsheng e poi incamminatevi verso le vette coperte di neve di Zhongdian, conosciuta come Shangri-La.

Viaggiare ad ottobre: il Piemonte

viaggiare ad ottobre

Se non volete allontanarvi dall’Italia ma desiderate scoprire una terra ricca di attrattive, ottobre è il mese perfetto per visitare il Piemonte.

Abbandonate Torino e partite per un itinerario fatto di colline, cittadine pittoresche, montagne e laghi. La sosta sarà allietata da una cucina straordinaria.

Ottobre, inoltre, è il mese dei fughi selvatici, è il periodo in cui si vendemmia il Nebbiolo e i fantastici tartufi bianchi ammaliano con il loro inconfondibile profumo.

Il viaggio si trasformerà in una gustosa occasione per scoprire i sapori autentici di questa terra come la carne rossa, il riso Arborio e i formaggi tipici. Tutto innaffiato con abbondante Barbaresco o Barolo.

E voi? Dove volete andare ad ottobre? Venitecelo a raccontare e organizzeremo un viaggio perfetto secondo i vostri desideri.

Se, inoltre, volete essere sempre aggiornati sulle nostre novità e sulle nostre migliori offerte seguiteci su Facebook e iscrivetevi alla nostra newsletter, riceverete uno sconto di 50€ sul vostro prossimo viaggio.