cosa vedere a tallinn

Cosa vedere a Tallinn: 5 tappe da non perdere.

Cosa vedere a Tallinn? Ci pensiamo noi di Sguardi dal Mondo a suggerirti 5 tappe da non perdere durante il vostro soggiorno nella capitale estone.

Tallinn è una città che offre moltissime cose da vedere e che ha una concentrazione di edifici storici di grande importanza in un piccolo spazio.

Il centro della città, infatti, è ricco di sorprese e di bellezza. Il tutto circondato dalle mura antiche con le caratteristiche torri di guardia perfettamente conservate.

Vediamo insieme quali sono le 5 tappe da non perdere durante il vostro viaggio a Tallinn.

Cosa vedere a Tallinn: la Piazza del Municipio

Le mura che circondano il centro storico di Tallinn hanno permesso alla città di conservarsi senza subire grossi cambiamenti nel corso dei secoli. 

Il cuore del centro storico e di Tallinn è sicuramente la Raekoja Plats, la piazza del municipio, di epoca medievale.

Qui si svolge il pittoresco mercato cittadino e qui, a dicembre, viene allestito il suggestivo albero di Natale.

A fare da cornice alla piazza sono gli edifici, colorati, alti e stretti, che nei secoli passati erano le case dei mercanti della città.

cosa vedere a tallinn

Cosa vedere a Tallinn: la collina di Toompea

Dopo la vivacità della Piazza del Municipio, rilassatevi con una passeggiata per le silenziose viuzze della collina di Toompea. 

Camminate lungo le stradine che salgono verso la cima della collina e dedicatevi allo shopping nei gioielli di ambra che costeggiano le strade.

Una volta raggiunta la vetta della collina che sovrasta la città fermatevi a godere della vista mozzafiato su Tallinn e poi partite alla scoperta della Cattedrale di Aleksandr Nevskij e del Duomo di Toompea.

Troverete quiete, alberi e case dai colori tenui.

cosa vedere a tallinn

Cosa vedere a Tallinn: il mercato dei fiori

Il mercato dei fiori di Viru Gate vi conquisterà con la sua bellezza. È un susseguirsi di colorate bancarelle dove acquistare rose, margherite e altri fiori dai colori vivaci.

Il mercato si trova sotto le mura fortificate, tra le due torri d’accesso alla città e vi permetterà di fare un viaggio nel passato e nelle profumata bellezza.

Cosa vedere a Tallinn: le strade di ciottoli

Tallinn è una città ricca di strade di ciottoli che salgono e scendono, che si incrociano stranamente e che alla fine vi faranno perdere l’orientamento.

Perdetevi camminando senza una meta precisa e regalatevi un po’ di sano shopping nelle botteghe di gioielli artigianali, nei negozi di abbigliamento vintage o in uno dei tanti negozi dove potrete acquistare vecchi LP, sorseggiando una tazza di caffè o gustando un saporito panino locale.

cosa vedere a tallinnCosa vedere a Tallinn: Linnahall

La storia dell’Estonia è indissolubilmente legata a quella della vicina Russia.

Dal 1940 al 1991, infatti, la piccola nazione baltica faceva parte dell’Unione Sovietica.

Le tracce di questa sudditanza sono ancora ben visibili e non spiccano certo per bellezza.

La Linnahall è una di queste testimonianze e si trova lungo la strada che dal centro storico porta al terminal dei traghetti per la Finlandia. 

Fu costruita nel 1980 per ospitare le gare di vela durante le Olimpiadi di Mosca.

Vi troverete davanti ad un’opera mastodontica, rigorosa e tipicamente sovietica, intitolata in origine a Lenin.

Ottenuta l’indipendenza, la costruzione acquistò il suo nome attuale ma la mancanza di fondi portarono ben presto all’abbandono della Linnahall.

Oggi questo edificio desolato e abbandonato è il simbolo della mancanza di bellezza che si trova nelle dittature.

Volete organizzare il vostro viaggio a Tallinn? Veniteci a trovare e scoprite come trasformare il viaggio dei vostri sogni in una vacanza reale.

Se, inoltre, volete essere sempre aggiornati sulle nostre novità e sulle nostre migliori offerte seguiteci su Facebook e iscrivetevi alla nostra newsletter, riceverete uno sconto di 50€ sul vostro prossimo viaggio.