Sei curioso di scoprire l’itinerario più interessante per le tue vacanze estive alle Maldive? Sei nel posto giusto!

Anche se l’industria turistica delle Maldive promuove un’immagine abbastanza stereotipata di queste isole, tutta all’insegna di spiagge deserte, mare e tranquillità, al contrario il profilo del turista che decide di concedersi una vacanza da queste parti non è univoco. Ci sono gli amanti del lusso, ci sono coppie in viaggio di nozze, famiglie con bimbi al seguito e viaggiatori indipendenti, perlopiù appassionati di immersioni.

Oggi Sguardi dal Mondo vi parla di alcune esperienze da non perdere alle Maldive.

Vacanze estive alle Maldive: Malé

È consigliabile visitare, anche solo per qualche ora, Malé, la capitale. La prima, macroscopica, differenza rispetto al paesaggio classico dell’arcipelago è l’iper-urbanizzazione di quest’isola di appena 5 chilometri quadrati. In mezzo a tanti palazzi e grattacieli, infatti, sopravvivono spazi di socialità autenticamente “maldiviani” come il mercato ortofrutticolo e quello del pesce. Visitarli non significa solo assistere ai momenti concitati della compravendita, ma dà la misura di quanto le attività tradizionali conservino un ruolo tutt’altro che marginale nell’economia locale, specie per gli abitanti delle isole più lontane.

Vacanze estive alle Maldive: Malé Nord

La vicinanza con la capitale, con l’aeroporto internazionale sull’isola di Hulhule, ha reso l’atollo di North Malé uno dei più sviluppati delle Maldive. È composto da centinaia di isole, di cui solo 29 però abitate. Fisicamente ne fa parte anche Malè ma, considerato lo status di capitale, il capoluogo è Thulusdohoo, isola di poco più di 1000 abitanti sul versante orientale dell’atollo. Thulusdohoo è molto apprezzata dagli amanti del surf, mentre Himmafushi, grazie al boom turistico, è diventata l’isola dello shopping. Dalla produzione artigianale di tamburi, alle sculture in palissandro di squali, mante e delfini.

Vacanze estive alle Maldive: Ari

Rashdoo Maldivarum e Dhidhdhoo Beyru, sono due tra i punti di immersione più famosi al mondo, frequentati tutto l’anno da migliaia di subacquei. Si trovano entrambe nell’atollo di Ari, 81 isole (di cui solo 18 abitate), a una sessantina di chilometri da Malé, la capitale delle Maldive.

Vuoi scoprire di più? Vienici a trovare e organizzeremo la tua vacanza estiva alle Maldive. Se, inoltre, vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre novità e sulle nostre migliori offerte seguici su Facebook e iscriviti alla nostra newsletter, riceverai uno sconto di 50€ sul vostro prossimo viaggio.