Una città che affascina in qualsiasi periodo dell’anno e con tanti luoghi da non perdere. Mosca, oltre a essere la capitale è anche uno dei centri culturali più importanti della Russia, patria di grandi letterati. Ha dato i natali a musicisti, registi cinematografici come il maestro del montaggio Sergej Eisenstein.

Oggi Sguardi dal Mondo stilerà una lista di luoghi da non perdere a Mosca:

Luoghi da non perdere a Mosca: Piazza Rossa e il Mausoleo di Lenin

La Piazza Rossa è il cuore di Mosca da cui partono tutte le strade principali della città. Percorrendo la Red Square si arriva nei pressi della Cattedrale di San Basilio che, con le sue originali cupole colorate, cattura immediatamente lo sguardo. Sul lato destro si trova il GUM, il paradiso dello shopping, con le boutique di lusso di grandi firme occidentali in un contesto architettonico che ingloba ponti e scale. Nella piazza troviamo anche il Museo Statale di Storia Russa. Alla destra del Museo ci sono le mura che costeggiano la necropoli del Cremlino. In questo luogo in cui sono stati sepolti i corpi dei leader del Partito Comunista dell’Unione Sovietica, tra cui anche Stalin e Lenin.

Luoghi da non perdere a Mosca: Il Cremlino

Il Cremlino di Mosca è la cittadella fortificata più famosa della Russia ed è costruito sulla collina di Borovichij, il luogo di Mosca abitato fin dall’Età del Bronzo. Il Museo del Cremlino di Mosca è stato dichiarato, nel 1990, Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO ed oltrepassando le mura se ne comprende facilmente il motivo in quanto al suo interno si trovano cattedrali, musei, i meravigliosi giardini di Aleksandrovsky, palazzi storici come il Palazzo Poteshny, residenza dello di Stalin, e il Palazzo del Senato, dal 1991 residenza ufficiale del Presidente Russo.

Luoghi da non perdere a Mosca: Il Museo dell’Armeria

Le fortificazioni del Cremlino custodiscono anche il suo tesoro esposto, in parte, nel Museo dell’Armeria, tappa d’obbligo della visita a Mosca.

Al contrario di ciò che suggerisce il nome, non sono solo le armi ed essere esposte, ma anche una vasta collezione di gioielli d’oro e argento realizzata dagli artigiani russi, ome la famosa Corona di Monomaco, che unisce l’oro e le pietre preziose con la pelliccia di zibellino.

Vuoi scoprire di più? Vienici a trovare e organizzeremo il tuo viaggio nei luoghi da non perdere a Mosca. Se, inoltre, vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre novità e sulle nostre migliori offerte seguici su Facebook e iscriviti alla nostra newsletter, riceverai uno sconto di 50€ sul vostro prossimo viaggio.